SOSTIENI IL PROGETTO
DOTTORE A DOMICILIO

CHE COSA CI HA INSEGNATO QUESTA PANDEMIA

Quanto la sola tecnologia non sia in grado di rispondere al bisogno primario del paziente: il supporto umano e psicologico; e quanto sia indispensabile dare una risposta medica direttamente a casa.

Ci ha ricordato che l’Ospedale e il Pronto Soccorso non possono essere l’unica soluzione alle nostre esigenze di salute e che c’è la necessità di incrementare sul territorio la presenza di Medici.

IL PROGETTO D2H È DIVENTATO UNA PRIORITÀ SOCIALE

L'ALTERNATIVA AL PRONTO SOCCORSO

12 MILIONI gli italiani che ogni anno sono costretti a rivolgersi al Pronto Soccorso perché non sono disponibili altri servizi. Vogliamo accogliere le esigenze dei pazienti che desiderano essere visitati nell’intimità e nel comfort della propria casa, per evitare:

  • Di essere costretti ad uscire di casa
  • Lo stress per le lunghe attese
  • Il sovraffollamento e, oggi, il possibile rischio contagio


Diventa socio D2H

Abbiamo attivato una campagna di equity crowdfunding sul portale StarsUp: ora puoi diventare SOCIO e SOSTENITORE di un progetto Concreto, Etico e Sociale.

CONTRIBUISCI ANCHE TU

Vogliamo un Servizio che pone il paziente al centro del progetto, rivoluzionando il concetto di medicina d’urgenza.

Fino ad oggi siamo riusciti ad autofinanziarci, ma ora è necessario reperire nuove risorse per diffondere il Servizio in ogni casa, incrementando i Medici e attivando nuovi Servizi diagnostici domiciliari.

AIUTACI A RIPORTARE IL MEDICO A CASA