Il Vaccino antinfluenzale 2018

La campagna vaccinale per l’influenza stagionale è partita ad ottobre e proseguirà sino a fine dicembre. Ogni anno la composizione viene aggiornata sulla base dei virus circolanti. Quest’anno rispetto alla formulazione della stagione 2016-2017 è stato inserito il nuovo virus H1N1 A/Michigan.

Quest’anno è prevista una influenza stagionale estremamente aggressiva, la peggiore degli ultimi dieci anni. Ne hanno fatto l’esperienza dell’aggressività del virus gli australiani dove il picco è appena passato.

Il Ministero della Salute raccomanda l’avvio tempestivo della vaccinazione antinfluenzale al di sopra dei 65 anni di età e nelle categorie a rischio per le quali la vaccinazione antinfluenzale è offerta in modo gratuito.

Chi non rientra nelle categorie a rischio e desidera evitare la malattia stagionale, sentito il parere del proprio medico, può acquistare il vaccino direttamente in farmacia. Costo da 12 ai 18 Euro.

Il vaccino antinfluenzale è somministrato con un’iniezione intramuscolo, preferibilmente eseguita da un medico.

dottoreadomicilio.it