Mio figlio ha il mal di pancia: Pediatra a domicilio risponde

Dottore è grave? Cosa devo fare?

Il mal di pancia, in gergo medico « dolore addominale acuto» o addome acuto », è un sintomo importante che può sottendere molteplici patologie. Nei bambini spesso è sinonimo di colica addominale ovvero una contrattura benigna dell’intestino secondaria a una modesta infiammazione o sub-ostruzione. Esistono tuttavia molteplici patologie, alcune anche gravi, che possono presentarsi con dolore addominale. Eccone un elenco sintetico:

  • Appendicite acuta
  • Péritonite
  • Diverticolite
  • Infarto intestinale (raro nei bambini)
  • Ostruzione intestinale
  • Colecistite acuta
  • Rottura splenica
  • Infarto della milza
  • Pancreatite acuta
  • Perforazione di un viscere cavo
  • Gravidanza ectopica
  • Salpingite
  • Torsione di cisti ovarica
  • Rottura di aneurisma aortico a sede addominale

Quali sono i campanelli d’allarme (i segnali che devono sempre suggerire di contattare il pediatra) ?

In primo luogo l’intensità del dolore, ma anche la presenza di svariati sintomi associati al dolore quali:

  •    vomito
  •    diarrea o alvo chiuso a feci e gas
  •    febbre
  •    pallore importante
  •    blocco urinario
  •    singhiozzo
  •    cute fredda e sudata
  •    cianosi peri-orbitaria (occhiaia marcate)
  •    labbra secche
  •    tachicardia (battito accelerato) e/o tachipnea (respiro accelerato)
  •    addome duro/contratto e non trattabile
  •    paziente immobile e sofferente

Esistono i “rimedi della nonna” ?

In caso di dolore addominale è raccomandabile mantenere l’addome al caldo, massaggiare dolcemente l’addome per favorire il transito, seguire un’alimentazione rigorosamente « in bianco » evitando bevande gassate.

P2H – Pediatra a domicilio, è il nuovo servizio che ti permette, ovunque tu sia, di localizzare il Pediatra più vicino a te!

Mamma è finalmente tornata l’era delle visite in pigiamino. Oggi il Pediatra è a portata di Click.

www.pediatraadomicilio.it